È una pianta a crescita lenta. Si adatta a climi molto diversi. Esistono varietà che resistono a gelate molto intense, fino a –10 ºC, mentre altre si adattano bene alla crescita in piena estate.
Può essere coltivata mediante seme o pianticella. Anche se può essere trapiantata tutto l'anno, è preferibile farlo in primavera o in autunno ed evitare i mesi estivi. Per le epoche più calde ci sono molti altri ortaggi da coltivare. Trapiantando il cavolo alla fine dell'estate o all'inizio dell'autunno si occupa l'orto durante tutto l'inverno. Può essere trapiantato anche alla fine dell'inverno. È una pianta che raggiunge dimensioni considerevoli, pertanto richiede 40-60 cm di separazione.
La raccolta del cavolo si può realizzare quando il cappuccio ha acquisito consistenza, ovvero dopo circa tre mesi, a seconda della varietà. Il cappuccio si conserva bene in frigorifero per molte settimane.

500 SEMI DI CAVOLO CAPPUCCIO DITMARSKER

€ 1,30Prezzo

    © 2018 by seminasemi