L’ailanto (ailanthus altissima), conosciuto anche con i nomi popolari di “albero del paradiso” e “falso Sommaco”, è un albero appartenente alla famiglia delle Simaroubaceae, formata da circa 20 generi e circa 150 specie di alberi e arbusti provenienti sia dalle regioni tropicali e subtropicali, sia dalle regioni temperate dell’Asia.

L’ailanto è l’esponente più conosciuto e diffuso di questa famiglia, in particolar modo in Europa e nel continente americano.

Genere che conta circa dieci specie di alberi, alti fino ai 25-30 metri, originari dell'Asia e dell'Australia settentrionale, molto diffusi in Europa e negli Stati Uniti. Hanno fusto eretto e chioma molto ramificata; la corteccia è di colore castano chiaro, grigia sui rami; le foglie sono composte, costituite da 15-20 piccole foglie ovali, di colore verde brillante, alterne, un'intera foglia può essere lunga anche 40-50 cm. In tarda primavera gli alberi femmina producono piccoli mazzetti di fiorellini giallo-verdi, cui fanno seguito, a fine estate, numerosissime piccole samare cartacee, che rimangono sull'albero per molti mesi. Questa pianta, in alcune zone del globo, viene considerata infestante e quindi in questi luoghi non è consigliabile porla a dimora in giardino. Le foglie, i fiori e la corteccia emanano un odore sgradevole; in taluni casi sembra che gli ailanthus secernano una tossina che impedisce l'attecchimento di altri alberi nelle vicinanze. Prima di porre a dimora un ailanthus è bene sapere che produce un apparato radicale cospicuo e molto profondo.

 

40 SEMI DI AILANTHUS ALTISSIMA "ALBERO DEL PARADISO"

€ 2,50Prezzo

    © 2018 by seminasemi