Etimologia

Il genere, Taxodium, è parola composta dal greco formata da taxus, ‘tasso’, e da eîdomai, ‘somiglio’ e significa ‘simile al tasso’, somiglianza riferita, in questo caso, alle foglie del tasso. La specie, distichum, deriva dal greco distichos, da dis, ‘doppio’ e stichos, ‘fila’, allude alla disposizione su due file parallele delle foglie.

Origine

È un’essenza originaria delle regioni sud-orientali dell’America Settentrionale.

Note caratteristiche

Il suo habitat naturale sono le acque salmastre delle zone paludose subtropicali, come gli Everglades, le paludi sommerse della Florida. Può crescere altrettanto bene su terreni asciutti con inverni molto freddi. Introdotto in Europa nel lontano 1640, è stato subito impiegato come pianta ornamentale nei parchi e nei giardini. È un’essenza rustica che resiste bene all’inquinamento. Ha una longevità di parecchi secoli. Si distingue per il portamento elegante e leggero; raggiunge altezze di 30-40 metri. In autunno perde i rametti laterali con i relativi aghi: ciò conferisce alla pianta un aspetto particolarmente spoglio, dal quale deriva la denominazione comune di “cipresso calvo”. La peculiarità di questa specie è la presenza di caratteristiche strutture coniche, in parte cave, con decorso verticale, che si originano dalla radice ed emergono dal terreno paludoso asfittico. Queste servono per la respirazione degli organi sommersi, si chiamano “pneumatofori”, “che portano aria” (parola composta da pnêuma, ‘soffio’, aria, e fero, ‘portare’). In vernacolo sono più comunemente chiamati “ginocchi”. Si distribuiscono a una certa distanza intorno alla base del tronco degli individui adulti, sono di colore marrone e arrivano anche a 3 metri di altezza (la media è di circa 1 metro). In terreni con sufficiente quantità di ossigeno i pneumatofori non compaiono affatto. Il legno è leggero, facilmente lavorabile, soprattutto idroresistente e molto duraturo. In Italia settentrionale questo albero è utilizzato lungo le rive dei laghi e degli stagni. A Milano sono presenti imponenti esemplari presso le sponde del laghetto dei Giardini Pubblici di Via Palestro e al Parco Sempione. Attualmente, anche se in minor misura, è piantato nei nuovi spazi verdi.

 

10 SEMI DI TAXODIUM DISTICHUM

€ 1,40Prezzo

    © 2018 by seminasemi