Descrizione: Albero (meno frequentemente arbusto), alto fino a 25(40) m; fusto, in genere cilindrico e diritto, di diametro mediamente 35-45 cm (eccezionalmente fino a 90 cm); corteccia grigio-brunastra provvista di lenticelle, leggermente fessurata longitudinalmente in età avanzata, da cui fuoriescono numerose robuste spine legnose grigio-rossastre e ramificate, raccolte a gruppi; rami ascendenti, dipartentisi spesso fin da breve altezza, anch'essi spinosi; ramuli bruni a zig-zag, provvisti di spine per lo più semplici; gemme in file verticali, spesso nascoste parzialmente nelle cicatrici fogliari.

Foglie composte paripennate (bipennate nei rami sterili), alterne, caduche, con 12-20 foglioline lunghe 2-3 cm e larghe 1 cm, sessili, ellittiche, a bordo minutamente dentato (talora intero), glabre superiormente, leggermente pubescenti di sotto lungo i nervi, ad apice assottigliato.

Fiori poligami giallo-verdastri di diam. 6-7 mm, in racemi ascellari di 4-5 cm, poco vistosi, odorosi; calice e corolla (rudimentale a 3-5 petali) tomentosi; 6-10 stami.

Frutti a legumi grandi, spesso contorti, falcati e compressi, rosso-bruni e coriacei, lunghi 20-40 cm e larghi circa 2,5 cm, contenenti numerosi semi ovali e appiattiti avvolti in un mesocarpo polposo; cadono interi in inverno.

Tipo corologico: N-Americ. - America del Nord.

Antesi: maggio

Habitat: Pianta esotica naturalizzata originaria dell'America settentrionale orientale (zona dei grandi laghi); viene coltivata in parchi, giardini, siepi e lungo strade campestri ed è subspontanea presso gli abitati. Da 0 a 500 m.

 

10 SEMI DI GLEDITSIA TRIACANTHOS

€ 1,30Prezzo

    © 2018 by seminasemi