Generalità: grande arbusto o piccolo albero, alto fino a 8-10 metri, a crescita abbastanza lenta, originario dell’Europa e dell’Asia; ha portamento eretto, e sviluppa una folta chioma di forma ovale o piramidale, a volte anche disordinata. Il fogliame sempreverde è di colore verde brillate e di forma ovale; è cuoioso e ceroso, le giovani foglie hanno margine munito di spine aguzze, mentre le foglie più vecchie hanno margine intero e privo di spine. Si tratta di una pianta dioica, gli esemplari femminili producono piccoli fiori bianchi, a quattro petali, seguiti in estate-autunno, da piccole bacche rosse, che rim angono sulla pianta anche durante tutto l’arco dell’anno. Arbusto molto apprezzato in tutta Europa, viene particolarmente utilizzato per le decorazioni Natalizie. Esistono varietà particolarmente decorative, con fogliame bruno-violaceo, o variegato di bianco o di giallo.

 
Esposizione: predilige posizioni semiombreggiate; nei luoghi con clima fresco si coltivano anche in pieno sole, mentre nelle zone con estati molto calde si pongono a dimora in luogo particolarmente ombreggiato; si coltivano anche in contenitore.

Annaffiature: sopporta senza problemi brevi periodi di siccità, anche se è consigliabile annaffiare sporadicamente durante il periodo estivo; evitiamo di inzuppare eccessivamente il terreno o di lasciarlo secco per troppi giorni consecutivi. In primavera spargere ai piedi della pianta del concime granulare a lenta cessione.

 

Terreno: l’agrifoglio si coltiva in terreni leggermente acidi, si adattano a qualsiasi terreno, anche se non amano l’argilla ed i terreni eccessivamente basici. Si prepara un composto adatto alla coltivazione dell’agrifoglio mescolando della torba con del terriccio soffice, arricchito con concime organico ben maturo.

 

 

10 SEMI AGRIFOGLIO "Ilex aquifolium " SEME BONSAI

€ 1,80Prezzo

    © 2018 by seminasemi